Categoria: Prodotti Bancari

Fideiussione Bancaria: Tipologie, Cos’è, a Cosa Serve, Come Ottenerla e Costi

Diverse sono le tipologie e definizioni di “fideiussione bancaria”. Una delle più semplici è la garanzia che un istituto bancario concede sia a persone fisiche che alle società, con l’intento di assicurare il pagamento di un determinato importo di denaro da parte del soggetto debitore. Quest’ultimo non è altro che il cliente che richiede la garanzia nei confronti del creditore che altro non è che la banca che il soggetto beneficiario del contratto. Contemporaneamente, il fideiussore, sia esso l’istituto bancario, l’agenzia finanziaria, la compagnia assicurativa o l’istituto di credito, prende l’impegno in forma scritta di garantire il pagamento economico da parte di chi va a sottoscrivere la garanzia.

Come funziona la fideiussione bancaria?

Addentrandoci maggiormente nei dettagli tecnici, segnaliamo la spiegazione tecnica inerente al funzionamento della fideiussione bancaria: il debitore firma una polizza, dove si impegna a rimborsare un determinato importo economico. Nella casistica, in cui non dovesse farcela a fronteggiare quanto indicato nel contratto con il creditore, il fideiussore, in primo luogo scende in campo per supportarlo, andando a coprire il debito. In secondo luogo, la banca, la compagine assicurativa o l’istituto di credito di turno, nei panni del fideiussore, si rifà sul cliente che dovrà comunque coprire il debito. Infine, il beneficiario va ad incassare il credito.