Il fondo comune di investimento AZIONARIO NUOVE TECNOLOGIE – INFORMATION TECHNOLOGY

Il fondo comune di investimento AZIONARIO NUOVE TECNOLOGIE: rischio elevato e alta volatilità

Fondi Azionari Nuove Tecnologie: Il fondo azionario nuove tecnologie è generalmente denominato in euro, mira ad ottenere una crescita del capitale conferito particolarmente significativa.

Il fondo investe prevalentemente in strumenti finanziari di natura azionaria emessi da imprese operanti nei settori della produzione e distribuzione di software, hardware e servizi collegati – Information Technology -, dei paesi dell’Europa, del Nord America e dei principali paesi industrializzati dell’Asia e dell’area Pacifico. Si ha pertanto il rischio valutario.

L’orizzonte temporale del fondo è superiore a 60 mesi. Il settore di riferimento è caratterizzato da un forte tasso di crescita, purtroppo non è possibile definirlo stabile e talvolta è suscettibile a vere e proprie bolle speculative.

L’investimento essendo azionario è da considerarsi a rischio e ad alta volatilità. Uno dei benchmark di riferimento di un fondo comune di investimento azionario nuove tecnologie potrebbe essere ad esempio l’indice MSCI WRLD/INFORMATION TECH ND.

Questo tipo di fondo presenta caratteristiche di particolare rischiosità e volatilità così come si è potuto già verificare in passato durante la bolla speculativa culminata agli inizi del nuovo millennio. Nel giro di pochi anni questa tipologia di fondi ha avuto guadagni e perdite assai consistenti.

La natura delle azioni che compongono i paniere delle nuove tecnologie e della information technology sono aziende che spesso prevedono una forte crescita e multipli interessanti. Tuttavia se le promesse di buoni risultati non vengono poi pienamente mantenute spesso il titolo azionario subisce forti cali nelle quotazioni azionarie. Molti titoli azionari di questo particolare segmento hanno andamenti spesso molto rapidi, quasi isterici sia al rialzo che al ribasso.

Pertanto si ritiene che questa tipologia di fondi comuni di investimento possano essere particolarmente volatili e rischiosi esponendo a potenziali – e spesso quasi improvvisi – forti rialzi e forti ribassi delle quotazioni dei fondi.

Leave a Reply