Investimenti

Forme di investimenti mobiliari

Con il termine investimenti mobiliari si possono intendere prodotti e servizi - titoli, fondi comuni di investimento, SICAV - presenti sul mercato italiano ed internazionale. Con essi l'investitore può pianificare al meglio l'impiego delle proprie risorse finanziarie al fine di raggiungere i propri obiettivi d'investimento.

Nell'elenco sottostante si riporta un esempio di alcuni investimenti o prodotti mobiliari:

  • Prodotti bancari
  • Conti correnti, carte di credito, scoperti di conto, affidamenti, deposito titoli
    fondi di investimento e SICAV

  • Strumenti di investimento del risparmio di diritto italiano ed estero (quasi sempre lussemburghesi o irlandesi)

  • Gestioni patrimoniali

  • Strumenti di investimento del risparmio: possono utilizzare titoli o quote di fondi

  • Gestioni Private

  • Titoli

  • Azioni, obbligazioni e titoli di Stato italiani ed esteri

  • Prodotti previdenziali

  • Accantonamenti pensionistici, coperture assicurative

  • Mutui

Ogni tipo di investimento mobiliare di solito ha dei costi o commissioni che il cliente paga alla Banca e/o alla Sim e/o alla società che offre il prodotto.

Le commissioni, le condizioni e il servizio possono variare da una banca all'altra e a volte possono essere personalizzate con i propri clienti.

Gli investimenti mobiliari dovrebbero potere essere eseguiti con prudenza e capacità al fine di effettuare una scelta ponderata e consapevole compatibile con le proprie esigenze.

L'investimento in azioni estere per un investitore ultranovantenne che percepisce una pensione bassa e che ha limitati risparmi e un patrimonio limitato è un'operazione non coerente e inadeguata. In effetti il rischio e la componente età in questo caso sono elementi che incidono profondamente sulla tipologia di un investimento mobiliare.