Statistiche di finanza, economia e mercati finanziari

Statistiche economiche e finanziarie applicate ai mercati finanziari

Un investimento si può valutare con l'analisi effettuata da un insieme di indici ognuno dei quali indica delle qualità dell'investimento effettuato.

La corretta analisi effettuata con tali indici permetterà di fare un investimento consapevole ed efficiente o almeno si è in grado di verificare pregi e difetti di ogni investimento.

Di solito questi indicatori vengono utilizzati dagli esperti del settore, tuttavia alcuni investitori hanno compreso le potenzialità e l'utilità di effettuare le analisi dell'investimento e ormai sono in molti che adoperano alcuni degli indici sotto riportati.

Di solito l'analisi degli investimenti effettuata incrociando più di un indicatore può iniziare a dare risultati significativi e consente di effettuare gli eventuali correttivi in tempo per rendere l'investimento più adeguato alle proprie esigenze e, a volte, al grado di rischio che si ritiene opportuno sostenere.

Il BETA: indicatore di rischio
La deviazione standard - rischio e volatilità nel tempo degli investimenti
Duration delle obbligazioni e dei titoli di Stato
Il benchmark come indice di confronto e di riferimento
Indice di correlazione
Indice di Modigliani - premio Nobel per l'economia - esprime il rischio in %
Indice di Sharpe - analisi del rischio e dell'efficienza dell'investimento
Indice di Sortino - indice probabilità di perdita e comportamento
R-quadro - misura la strategia adottata dalla gestione dell'investimento
Track error volatility - misura la fedeltà del fondo al mercato